Cosa Sono

Le Fonti di Energia Rinnovabili (FER) sono quelle ricavate da fonti che per la loro caratteristica intrinseca si rigenerano almeno alla stessa velocità con cui vengono consumate o non sono esauribili nella scala dei tempi umani. A differenza delle fonti di origine fossile (petrolio, carbone, gas naturale), le FER non si esauriscono nel tempo, non sono contenute in pozzi sotterranei o in miniere, ma vengono costantemente alimentate dal Sole.
Occorre precisare che all’interno delle fonti rinnovabili non è precisa la produzione di energia nucleare, come ribadito dalla portavoce del commissario UE Marlene Holzner. Il traguardo dell’energia pulita potrà essere realizzato quando la ricerca sarà in grado di ottenere la fusione nucleare, che sfrutta gli isotopi dell’idrogeno anziché uranio e plutonio. Finora però le condizioni che richiede il processo di fusione non sono ancora state raggiunte.
La quantità di energia inviata dal Sole sulla Terra è molto superiore a quella offerta dalle fonti fossili. I sistemi per utilizzare in modo efficiente l’energia solare sono però ancora poco diffusi.